Gran Tour di Praga

Cosa visiteremo in particolare? 

  • Piazza San Venceslao: da San Venceslao e Santa Ludmilla, ai ricordi dell’invasione nazista, passando per la primavera di Praga con Jan Palach e chiudendo con la rivoluzione di Velluto;
  • Torri delle Polveri, accesso storico della città;
  • Piazza della Repubblica e la sfarzosa Casa Comunale di Praga;
  • l’inizio Via Imperiale;
  • un palazzo cubista;
  • gli antichi palazzi del cuore di Praga;
  • una vera corte medievale – corte Francescana;
  • Il Teatro degli Stati (teatro di Mozart) e la sua casa;
  • Chiesa di San Giacomo;
  • Cortile di Týn, antica dogana medievale e passaggio obbligatorio per tutti i commercianti;
  • Piazza della Città Vecchia con il suo orologio astronomico;
  • il meridiano praghese;
  • La Chiesa protestante di San Nicola;
  • il Palazzo alla Campana di Pietra;
  • Palazzo Kinsky;
  • L’antico Palazzo dei Pompieri;
  • Via Parigina;
  • Sinagoga Gerusalemme “Art Nouveau”;
  • quartiere ebraico con l’esterno sue sinagoghe e il suo cimitero;
  • i luoghi di Franz Kafka e di Nicholas Winton;
  • Rudolfinum Teatro;
  • quartiere di Malá Strana;
  • i tratti dello stile Cortese e cinquecentesco;
  • Pausa pranzo un’ora e mezza circa
  • i segni della guerra dei 30 anni;
  • Senato Ceco con i suoi giardini (periodo primaverile/estivo);
  • Palazzo Toscana;
  • Palazzo Arcivescovile;
  • Palazzo Schwarzenberg;
  • Primi tre Cortili del castello di Praga;
  • Cattedrale di San Vito (prima parte gratuita);
  • Palazzo Reale (prima parte gratuita);
  • Via Nerudova con i suoi tipici palazzi praghesi;
  • Santuario del Bambino di Praga – Chiesa della Madonna Vittoriosa (sarà possibile ricevere anche una benedizione per i visitatori cristiani cattolici, da parte dei Padri Carmelitani, in quanto il Santuario è ancora oggi meta di pellegrinaggio da tutto il mondo);
  • Cavalieri di Malta e la loro storia;
  • Muro di John Lennon;
  • Albero di Beethoven;
  • Isola di Kampa e Statue di David Černý;
  • Ponte Carlo;
  • Karolinum;
  • Opera di Praga e Statua di Kafka che ruota;
  • durante il percorso si parlerà di Carlo IV di Boemia, Maria Teresa d’Austria, Francesco Petrarca, Alfons Mucha, Mozart e altri celebri musicisti, del passato regime comunista, ordini religiosi, “Magia ed Esoterismo di Praga”, tratti architettonici dal Medioevo al “centro commerciale moderno”.
  • A fine Gran Tour, sarà possibile inserire un fantastico giro in battello sul fiume Moldava della durata di 50/60 minuti circa, al costo 14€ a persona ( Bambini/Ragazzi fino a 14 anni 8€). 

 

Ulteriori dettagli

Il Gran Tour verrà articolato in due tranche di 3 ore ognuna. Tra le due tranche, verrà lasciata una pausa pranzo/relax.

Il Gran Tour è strutturato in maniera tale da permettere a chiunque e a qualsiasi età, di visitare i più suggestivi luoghi di Praga.

Attenzione: non è possibile inserire l’ingresso come tutto il Castello (Basilica San Giorgio, Vicolo d’Oro, Torre delle Torture, tutta la Cattedrale di Praga e del Palazzo Reale) – l’interno di musei come quello Nazionale o della Tecnica e, l’ingresso a pagamento presso Sinagoghe/Cimitero Ebraico.

Saranno invece garantiti ingressi gratuiti, presso luoghi di interesse, lungo il percorso del Gran Tour.

Il Gran Tour non può essere suddiviso in due giornate.

Il Gran Tour è già una formula scontata e posta in “offerta speciale” perchè articolata in una sola giornata.

NB In caso si acquisti anche il tour all’interno del Castello nel giorno seguente al Gran Tour (opzione consigliata per visitare veramente tutta Praga), verranno aggiunti altri luoghi all’itinerario, così da completare la giornata (esempio: l’esterno Strahov, Belvedere di Praga, ecc). Il Gran Tour potrebbe subire leggere variazioni di programma, ovviamente concordate con l’acquirente prima dell’acquisto, in caso che determinati luoghi siano chiusi o sottoposti a grande afflusso turistico “abnormal”, come nel periodo Natalizio nel castello, perchè per accedere al suo interno, potrebbe comportare (quindi levando prezioso tempo per visitare altri luoghi) anche un’ora di attesa davanti ai controlli di polizia (il Castello è anche la sede della presidenza della Rep. Ceca).